240 miliardi di Euro buttati dal Governo, la crisi è provocata

Schermata del 2014-02-13 04:35:18

Le aziende che chiudono, la disoccupazione, l'impoverimento delle famiglie e degli italiani, i suicidi, il taglio dei servizi, sono tutte cose che si potevano evitare e si possono fermare subito, ma il governo italiano non ha voluto farlo. Ecco perché: Continua a leggere

Bortotto e Quaglia si prendano la responsabilità di aver trascinato Franceschi

franceschi_luciano--140x180Luciano Franceschi nel 1999 è stato, con Bepin Segato e me, co-fondatore dell'Autogoverno del Popolo Veneto, percorso giuridico da me scoperto e proposto.

Sono oggi 5 anni che non vedo e non sento Franceschi, i nostri rapporti andarono in crisi,alla fine del 2008, e si ruppero del tutto nella primavera del 2009 (dopo oltre 10 anni di frequentazioni e battaglie insieme) con l'arrivo fra di noi di persone maligne .

La settimana scorsa Luciano è stato condannato in primo grado a oltre 16 anni di detenzione per aver tentato l'omicidio di un direttore di banca nel 2013, e riguardo ai fatti di imputazione non ho mai Continua a leggere

Articoli online che hanno sostenuto Plebiscito.Eu prima e durante il voto

corsa-busatoQuesti sono SOLO ALCUNI degli articoli online che hanno pubblicizzato il plebiscito di Gianluca Busato prima o durante il voto.

A questo elenco devono essere aggiunti MOLTI servizi televisivi e MOLTE trasmissioni radio, durante il voto.

La domanda che faccio è: come mai tutta questa visibilità PRIMA e DURANTE il voto ad una iniziativa privata  da parte di un sistema abusivo sul Veneto come l'Italia ?

Certamente dire che l'iniziativa non ha avuto visibilità è una bugia. Ecco la lunga lista di supporto mediatico al referendum

Continua a leggere

Come vincere lo Stato mafioso

dai loro frutti riconoscerete i falsi profetiLo stato italiano è uno stato abusivo, è il Piemonte travestito che ha invaso gli altri stati preunitari. E' uno Stato in mano a gangster e banchieri associati in mafia

E' uno stato che ha ammazzato molto per diventare quello che è, ossia un fallimento su tutti i piani, ed a tutt'oggi , attraverso il sistema usuraio che nei fatti è diventato, evidentemente è uno assassino .

Tuttavia ad oggi non lo si può battere militarmente. Chi ha creduto alla rivoluzione di piazza non ha fatto i conti con Continua a leggere

SONDAGGI E RIVISTE NON CERTIFICANO IL PLEBISCITO DI BUSATO

Gianluca Busato

Con alcune affermazione ingannevoli o infondate il sito plebiscito.eu ha cercato di giustificare l'inconsistenza dei numeri sui votanti al plebiscito online di marzo 2014.

In una delle sue pagine ( clicca )  Giane (pseudonimo di Gianluca Busato) afferma che un "sondaggio Demos condotto dal prof. Ilvo Diamanti e pubblicato su Repubblica lunedì 24 marzo scorso, che hanno certificato sostanzialmente l’alta affluenza al voto dei veneti" e le "recensioni estremamente positive della piattaforma di Plebiscito.eu di riviste statunitensi specializzate, quali, ad esempio, PCWorld, Network World, Computer World". Ma non è vero. Continua a leggere

Un ricorso al Presidente della Repubblica per salvare la democrazia

binmbo-minchiaMolti analisti della riforma delle province voluta da  Renzi e Delrio concordano su alcuni aspetto:
- non ridurrà le spese, probabilmente le aumenterà
- non aumenterà l'efficienza, probabilmente complicherà
- si passerà da un sistema elettivo (democratico) ad uno di nominati stile fascista o comunista.

Come ho già spiegato prima dell'approvazione, la riforma è illegale e incostituzionale perché in violazione di un trattato internazionale .

Ora io di certo non perderò tempo a chiedere ad un quasi novantenne di rispettare la Costituzione, a me pare più che evidente che non ne ha intenzione.

Però se ancora è rimasto qualche illuso sul destino dell'Italia, gli propongo di presentare un ricorso al Presidente della Repubblica per far ripristinare le elezioni delle province.

Trascorsi 90 giorno potrà poi rivolgersi al Consiglio d'Europa, che imporra allo Stato Italiano il ripristino delle elezioni provinciali.

Il tutto può costare una cifra fra i 300 e i 5000 euro, a seconda se ci si avvale di un avvocato o meno.

Il risultato effettivo arriverà tuttavia fra anni, ma potrebbe cadere proprio nel momento in cui ci sarà al governo una evidente dittatura apparentemente legittima, che si troverà priva del supporto legale perché usurpatrice di poteri elettivi democratici cancellati oggi.

binmbo-minchiaIn questo sito (vedi link) c'è il formulario di ricorso al Presidente della Repubblica (ex-repubblica) , con tanto di spiegazioni ed istruzioni.

In questa pagina (vedi link) ci sono i riferimenti legali che IMPONGONO al presidente della Repubblica di ripristinare le elezioni.

Ci possono essere altre strade legali, come un ricorso alla Corte Costituzionale, ma è chiaro che oramai anche essa è una emanazione partitocratica.

 

 

Illegale ed incostituzionale lo svuota province di Renzi e Delrio

unione-province-italianeLo svuotamento delle funzioni delle province è in violazione della "CONVENZIONE EUROPEA RELATIVA ALLA CARTA EUROPEA DELL’AUTONOMIA LOCALE" della quale l'Italia si è impegnata a dare "PIENA ED INTERA ESECUZIONE" con legge LEGGE 30 DICEMBRE 1989, n. 439 (GU n. 017 SUPPL.ORD. del 22/01/1990) . Per la stessa legge non possono essere soppresse nemmeno le elezioni provinciali.

La "CONVENZIONE EUROPEA RELATIVA ALLA CARTA EUROPEA DELL’AUTONOMIA LOCALE" è una legge del Consiglio d'Europa, per tanto, in virtù dell'art.10 della Costituzione, prevale sulla legge ordinaria e anche sul Titolo V della Costituzione, come accertato anche da Continua a leggere

E’ nato il Comitato di Verifica di Plebiscito.Eu

plebiscito-truffaAbbiamo dato vita al Comitato di Verifica di Plebiscito.Eu per verificare i dati di voto lanciati dal sito e da Busato.

Il Comitato è pronto a verificare i dati appena Busato accetterà di farli visionare nel suo ufficio (o dove preferisce), non vogliamo copia, giusto qualche ora di tempo in sua presenza  per analizzarli con tanto di ripresa video o diretta streaming se preferisce .

Il Comitato di Verifica  è attualmente composto anche da Continua a leggere

Se smascheri una truffa vieni calunniato dai truffatori, ovvio.

bepin-segatoUn amico mi avverte che è ricominciata su Facebook l'opera di calunnia ai miei danni, probabilmente proveniente da persone vicine a Plebiscito.Eu di Busato, tanto più che lo stesso ha usato la calunnia come arma politica fin dal 2009 quando eravamo concorrenti alle elezioni provinciali. Mi riferiscono che hanno rimesso in giro la calunnia, fatta da Busato nel 2009, che mi accusa di aver "favorito" la morte di Bepin Segato in carcere. Purtroppo la magistratura di Padova in quel  2009 non ha voluto procedere penalmente contro queste cose in modo da fare chiarezza per sempre, sentenziando che "ci sono altri modi per avere giustizia" (!).  I calunniatori distruggono l'immagine di  Bepin Segato, e  infangano la sua memoria dipingendolo come Continua a leggere

PLEBISCITO TRUFFA 2014 – indice

plebiscito-truffaIl cosiddetto Referendum-Plebiscito del 2014 per l'indipendenza del Veneto organizzato dal sito Plebiscito.Eu  si è concluso con incredibili numeri di partecipanti e di votanti. Il principale promotore Gianluca Busato, ha pubblicato sul sito questi risultati

VUOI CHE IL VENETO DIVENTI UNA REPUBBLICA FEDERALE INDIPENDENTE E SOVRANA?
VOTI VALIDI: 2.360.235, pari al 63,23% degli aventi diritto al voto
SI: 2.102.969, pari all’89,10% dei voti validi espressi
NO: 257.266, pari al 10,90% dei voti validi espressi
VOTI NON VALIDI: 6.815, corrispondenti allo 0,29% dei voti validi espressi

Eppure ci sono molte cose che non vanno, la gente interpellata per la strada non ha votato in grande maggioranza (specie nelle grandi città), ed una analisi tecnica dimostra una totale irrealtà dei voti espressi .

Il primo a lanciare una accusa sui dati è stato il sito RischioCalcolato, che notava numeri non conformi nella sezione News, ma il conteggio che appare in un sito è facilmente manipolabile o può essere sbagliare il programma. Però sono emersi altri elementi di grave dubbio.  Chi scrive è convinto della necessità del ritorno agli stati preunitari, cioé un indipendentista, e da anni  lavora contro  la mafia politico-bancaria che ha schiavizzato i popoli d'Italia, ma non vuol cadere dalla padella alla brace, per questo mi sono esposto contro questa ulteriore menzogna. Ma con me c'è un comitato di verifica

Cominciamo con il capire alcuni elementi. Continua a leggere

Plebiscito.Eu: la balla dei voti telefonici e del Call Center

Questo articolo fa parte della serie PLEBISCITO TRUFFA 2014

A riscontro del fatto che si poteva votare numerose volte senza controllo, e con dati falsi, Gianluca Busato ha parlato di una "procedura batch" (che vuol dire solamente automatica)  , che tuttavia non poteva avere grandi risultati per la mancanza da parte loro delle anagrafi dei cittadini.

Poiché analizzando il traffico dati verso il sito i voti possibili non sono più di 245.000, i plebiscitari hanno Continua a leggere