4 Comments

  1. franco
    24 Febbraio 2013 @ 08:26

    L’inica speranza era il sindaco di Firenze,anche se non sono di sinistra l’avrei votato.
    Invece ci ritroviamo sempre le solite vecchie e decrepite mummie.
    Ho sentito per tv i vari interventi dei leader.Il PD non si capisce cosa vuole fare,il leader ha parlato di leggi at personam,falso in bilancio,senza aver capito che agli italiani non importa un emerito cazzo di queste cose.A destra ci sone le fatine che ti esaudiscono i desideri.
    L’unico che ho ascoltato in un comizio in piazza e il Grillo parlante,dice tante cose belle,ma tante sono molto pericolose, come ad esempio l’uscita dall’euro.
    Ma mi dite come si fa a votare????????????

  2. IO
    29 Maggio 2010 @ 15:54

    Secondo me vanno aumentati gli strumenti di democrazia diretta. Referendum senza quorum.

  3. il mio
    4 Marzo 2008 @ 09:56

    Votare un giovane non è comunque garanzia quando è il partito che decide chi deve apparire nelle liste e poi senza voto di preferenza non si fa che votare il partito.
    Non sarei così sicuro che alla totalità dei politici non interessi fare delle figure di merda e poi si tratta di vedere la reazione della comunità europea (tutta) quando deve trattare con gente che non rappresenta, e questa volta ci sarebbero dei dati certi per assicurarlo, il paese votante.

  4. il mio
    29 Febbraio 2008 @ 09:19

    L’utente che ha postato ha dato email fasullo

    Spiegazione pressapochistica.
    Non è votando un pirla di un partitino che si fa un favore alla nazione.
    Ricordiamoci che non esiste il voto di preferenza e quindi non si può votare uno giovane o uno vecchio, una donna, un uomo o un gay, chi viene eletto lo decide il partito (un metodo un tantino stalinista).
    E poi è ora che la massima montanelliana di votare turandosi il naso vada del tutto in pensione; come il non voto ha provocato la caduta verticale dell’utilità del referendum, il non voto può forzare il necessario ricambio. Certo è vero che se anche vanno a votare solo i parenti dei politici il parlamento si riempie ugualmente, ma nei confronti dell’Europa che figura di merda ci fanno gli eletti si ma non rappresentanti del popolo?

    Risposta: io dicevo di votare un giovane indipendentemente dal partito.
    Riguardo ai politici eletti, della figura di merda in europa a loro non
    interessa nulla.