in Attualità e storia del Popolo Veneto, Diritti Umani, Giustizia, Personale, Storia, Venetie

la storia di Palmerini documentata e raccontata in pubblico

Condividi:

palmerini-loris-2010-veneziaPalmerini racconta in pubblico la sua storia personale e politica, dalle prime denunce sull’ineleggibilità di Berlusconi e sui brogli elettorali nel 1996, passando per Serenissimi, Autogoverno, Segato, lingua veneta e Raixe Venete, Life, e le recenti calunnie, fino al prossimo appuntamento del 7 luglio 2010, descrivendo la rivoluzione del pensiero veneto che sta operando nell’ambito storico e politico insieme con i compagni attuali.

La registrazione comincia con lui che parla di un dossier, reperibile nel sito http://www.italia.8m.com/salva/
Il sito di “Rinassimento veneto” è http://www.repubblica.org/rinassimento/

Il blog di Palmerini con i documenti sul plebiscito del 1866, referendum 1946, Beppe Grillo e altro è http://www.palmerini.net

Cllica qui per l’audio
————————- SINTESI DEL PERCORSO RACCONTATO

La vera storia di Palmerini raccontata in pubblico
Le cose che ha fatto su Par Conditio, pubblicità nei telegiornali, decadenza Santer
Denunce dal 1996 al 1997 brogli elettorali, firme false,
L’ascesa dei Serenissimi e la nascita dell’autogoverno, le illazioni LIFE
Le denunce e le botte prese dai Carabinieri
I rapporti con Life e Raixe Venete
La nazionalità veneta e l’Autogoverno
Beppe Grillo e l’ineleggibilità di Berlusconi
La prigionìa di Segato e la sua scarcerazione ordinata dall’Autogoverno
Franceschi e la prigionia di Segato
La magistratura che cerca di incastrare Palmerini con i Serenissimi
Cittadinanza, nazionalità, identità e diritti civili
L’uso delle armi e la legge internazionali
Elezioni di popolo, i ricorsi contro l’IRAP, rivendicazione della lingua veneta fin dal 2000
L’agguato dei Carabinieri che lo picchiano e la magistratura che archivia
Il processo su giudici tributari (in corso) e l’abuso della magistratura
Gli studi sul lombardo-veneto e sul referendum del 1946
La storica sentenza del 2008 basata sugli studi di Palmerini
Il libro di Beggiato sul 1866 e le nuove scoperte di Palmerini, discussione con Gardin
L’invalidità dell’intero plebiscito per il mancato voto della Lombardia
Il difetto di giurisdizione italiana: non è terra italiana.
Il partito di Venetie per l’Autogoverno che riconoscono l’AUTOGOVERNO
La Censura della Stampa nelle provinciali di Padova
Le regionali del 2010 e il Bilinguismo, i diritti di Minoranza dello Stato
Il ricorso in Consiglio di Stato: chi rappresenta il “popolo veneto” ?
Il libri bilingui veneto-italiano durante il fascismo
il principio della risoluzione 42 del 1998 in discussione a Consiglio di Stato
I prossimi ricorsi internazionali in Consiglio d’Europa e Corte internazionali
La repubblica Veneta che rinasce
I generali armati e l’arte della guerra di Quaglia.
L’Italia che deve pagare i danni.

la storia di Palmerini documentata e raccontata in pubblico
Condividi:

Rispondi

  1. non so se il riferimento alla mail falsa sia indirizzato a me. continuo a ricevere posta (anche dal suo blog) quindi non è un indirizzo falso.
    mi aspettavo una risposta… ma so che niente è dovuto.
    grazie comunque dei link spero di trovare la risposta lì.

  2. buongiorno loris,
    dico subito che non capendo molto i comportamenti e le modalità politiche, mi si può gabbare facilmente. in questo veneto che pare cerchi l’indipendenza, mi ritrovo e verifico che movimenti associazioni partiti… si cozzano l’un l’altro causando il contrario che l’unità veneta. ne sono rimasto fortemente deluso.
    ora mi rivolgo a lei per un chiarimento, voglio avere ancora fiducia.

    ho letto questo suo articolo:
    “Segato tenuto in prigionia per il rifiuto di incastrare Franceschi e Palmerini”, e sono rimasto sorpreso perchè in contraddizione con ciò che è scritto in questo sito “dell’Associazione Bepin Segato”:
    titolo: A.P.V.: il danneggiato è stato Segato.
    sito: http://www.bepinsegato.net/2009/11/autogoverno-segato-danneggiato/
    vengono riportate frasi di segato in persona.

    ora, credere a uno o all’altro è impresa ardua, tantopiù che frasi prese così isolate dal loro contesto, sia nel suo articolo che nell’articolo “dell’associazione segato”, rendono ancora più difficile osservare la cosa da un punto di vista il più obiettivo possibile.
    tutto questo annebbia la mente dei veneti oppure li divide in fazioni a seconda di dove il loro stato emotivo è più forte.

    le chiedo se potresse mettere in luce quelle frasi e lettere di segato così antitetiche nei due articoli.
    non sono curioso della vita altrui, è che ormai molte cose dei vari movimenti vengono a galla, ma ognuno vuole teneresi la sua ragione.
    scoprire che alla fine ci sono lotte interne mi demotiva al punto tale da accettare l’italietta così com’è: mafiosa, ma almeno non riserva sorprese e non ci sono veneti che si azzannano tra loro.

    sub-domanda:
    è proprio impossibile unire tutti i movimenti veneti in uno solo?

    grazie.

  3. Loris,
    potrebbe indicarmi dove trovare le informazioni di cui parla nell’audio in merito alla cittadinanza europea secondo il trattato di Lisbona e al bilinguismo italo-veneto ai tempi di Gentile? La ringrazio.

  4. La persona che ha pubblicato questo testo ha messo un indirizzo falso come le accuse che fa.
    Nelle sue lettere dal carcere Segato scrive perfino che la magistratura gli chiese di “incastrarmi in qualsivoglia modo” e lui preferì piuttosto il carcere. La persona falsa e che ha scritto quello che segue con falso nome, più di infangare la mia immagine infanga la memoria di Segato .
    Loris
    ——————————————-

    SEGATO E’ STATO MESSO IN CARCERE PER COLPA DI PALMERINI!!
    PALMERINI ha fatto firmare un documento a SEGATO e poi lo ha mandato al giudice
    Così il giudice ha revocato gli arresti domiciliar e ha rimesso in carcere Segato

    GRAZIE PALMERINI!!!
    E TUTTO MERITO SUO SE GIUSEPPE SEGATO SI E’ FATTO ALTRI 6 MESI DI CARCERE

  5. LEi è un racconta frottole!
    Spara cazzate a raffica e poi si rimangia le cose dette mesi prima
    La smetta di disturbare!!
    MAx

    ————— commento : di cosa parla? Dica qualcosa di preciso invece di insinuazioni