in Attualità e storia del Popolo Veneto, Diritti Umani, lingua veneta, Personale, Politica, Venetie

Sul Progetto di Legge n° 116, Finozzi chiede un approfondimento

Condividi:

marino-finozziSul Progetto di Legge n° 116, il presidente Finozzi chiede un approfondimento.

Il giorno 3 novembre c’è stata la seconda audizione nella I Commissione in Consiglio Regionale.
Per farla breve, non si è andati al voto ma ad un rinvio, senza alcuna data fissata.
Infatti il presidente della Commissione, Marino Finozzi (nella foto), ha chiesto degli approfondimenti sulla questione finanziaria e sulla applicazione della convenzione quadro in Europa.

Comunque non ci sono state obiezioni di sorta sul piano tecnico e giuridico, nemmeno da parte delle opposizioni.

Anzi , Finozzi stesso ha reso noto che l’ufficio legislativo del Consiglio regionale ha giudicato il progetto di legge come ben scritto da persone competenti della materia. Io ringrazio visto che l’ho scritto interamente, ma mi prendo la responsabilità anche dei refusi e delle omissioni.

Comunque non è certo merito mio se il progetto di legge è stato approvato da 7 consigli comunali rappresentanti un totale di circa 60.000 abitanti, ed è sembrato di gradimento sia della maggioranza che della opposizione, le quali non solo non hanno obiettato nulla sullo stesso, ma c’è stata la richiesta di votare da parte di Conte del movimento Fare. Ci sono inoltre altri movimenti in consiglio che si sono dichiarati a favore dello stesso, non solo la Lega tramite Zaia, ma anche il Movimento 5 stelle .

Speriamo quindi di veder presto deliberato il parere della Prima Commissione, per poi avere il voto dell’aula, a questo punto difficile da aversi prima del 4 dicembre. Infatti, come detto in commissione, se entra in vigore la nuova costituzione non è chiaro lo scenario e tuttavia di sicuro lo stato potrà mettere a rischio il tutto .

Non mi resta che invitare a leggere il comunicato stampa del dott. Luciano Gavin (attuale delegato a rappresentare i comuni proponenti) nel sito dell’Istituto Lingua Veneta ed invitare ad ascoltare la registrazione della audizione.

 

Condividi:

Scrivi un commento

Commento

Login with Facebook: